Carta prepagata Karica (Banco di Sardegna): ecco come funziona

di Roberto Commenta

 La carta prepagata Karica, del Banco di Sardegna, è uno strumento di pagamento e di prelevamento di natura anonima e ricaricabile, disponibile in tutte le filiali dell’istituto di credito sardo, che permetterà alla clientela di poter entrare in possesso di un servizio molto pratico e flessibile, che la clientela del Banco di Sardegna potrà utilizzare in Italia per le operazioni di prelevamento sui bancomat e di pagamento sugli esercizi commerciali convenzionati.

La carta prepagata Karica è operativa sia sul circuito bancomat (utile per poter effettuare operazioni di prelevamento presso tutti gli sportelli automatici abilitati), sia sul circuito pagobancomat (che invece permetterà alla clientela l’effettuazione di pagamenti in tutti gli esercizi commerciali convenzionati con tale circuito, per centinaia di migliaia di punti vendita in tutta la Penisola).

La carta prepagata Karica potrà essere utilizzata più volte, con un limite di ricarica minimo pari a 20 euro e un limite di ricarica massimo pari a 2.600 euro, che equivale alla disponibilità massima. Una forbice di importi che potrà permettere alla clientela dell’istituto di credito di poter  tenere in portafoglio un utile strumento transazionale, una riserva di denaro sempre utilizzabile.

Per quanto concerne le operazioni di ricarica, oltre agli sportelli bancari del Banco di Sardegna, le transazioni di ricarica possono essere effettuate anche attraverso gli sportelli automatici del network Qui Multibanca, attraverso una carta Pagobancomat collegata a un conto corrente ordinario.

Per quanto infine concerne i massimali di utilizzo previsti dal contratto, l’importo massimo per singolo prelevamento è pari a 250 euro. Per quanto concerne invece le operazioni relative ai pagamenti, è possibile utilizzare l’intero plafond anche in un’unica soluzione.

In tutte le filiali dell’istituto di credito, e sul sito internet della banca, sono a disposizione i fogli informativi di prodotto, con maggiori dettagli sulle condizioni applicate. Vi consigliamo di consultarli prima di sottoscrivere il servizio oggetto di questo post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>