Carte iban: Genius Card Nectar di Unicredit

di Fil Commenta

Per chi ama le raccolte punti, ed in particolare quelle associate alla “Carta Nectar“, e vuole mettere il turbo alla propria raccolta raggiungendo quindi prima i punteggi per la conquista dei premi scelti, il Gruppo bancario europeo Unicredit ha ideato “Genius Card Nectar“, la carta di pagamento che premia la fedeltà con il guadagno di 1 punto Nectar per ogni cinque euro di spesa. Genius Card Nectar di Unicredit rientra nella categoria delle carte prepagate nominative ricaricabili; lo strumento è stato ideato e lanciato da Unicredit sul mercato avvalendosi della collaborazione di Mastercard. Oltre ad aggiungere più punti Nectar attraverso le proprie spese quotidiane, la Genius Card Nectar di Unicredit si utilizza poi come una normalissima prepagata per effettuare prelievi di denaro che, cosa che di certo non guasta, sono senza commissioni presso i quasi 8.000 sportelli Atm di Unicredit che si trovano in Italia.

Allo stesso modo, con la Genius Card Nectar di Unicredit si pagano gli acquisti in euro senza l’applicazione di alcuna commissione, così come si possono fare e ricevere bonifici. Questo perché la Genius Card Nectar di Unicredit è una carta iban con il codice direttamente stampato sullo strumento di pagamento. In questo modo la carta può rappresentare in tutto e per tutto uno strumento di pagamento e di accredito alternativo al conto corrente sul quale, a differenza delle carte iban, si pagano le imposte di bollo pari ad oltre 30 euro annui, per la precisione 8,55 euro a trimestre per un totale di 34,20 euro annui.

La Genius Card Nectar di Unicredit ha un costo di emissione pari a 5 euro a fronte di un canone annuo di 12 euro, ovverosia 1 euro al mese; pur tuttavia, attualmente la Genius Card Nectar di Unicredit è sottoscrivibile sia ricevendo subito 100 punti Bonus Nectar in omaggio, sia ottenendo il canone mensile azzerato per i primi sei mesi di possesso della carta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>