Prestiti personali da Banca Etruria

di Roberto Commenta

 I prestiti personali di Banca Etruria sono un pacchetto di finanziamenti che l’istituto di credito ha realizzato su misura della propria clientela, permettendo ai correntisti di poter effettuare spese personali o familiari con il supporto attivo della linea di credito in questione. Un pacchetto di prodotti che la clientela potrà modellare sulla base delle proprie esigenze, e che potrà essere eventualmente accompagnata da servizi assicurativi. Cerchiamo di comprendere nel maggior dettaglio quali siano i vantaggi e le caratteristiche principali di tali prodotti.

Anzi tutto, ricordiamo come il finanziamento personale di Banca Etruria sia potenzialmente in grado di erogare fino a un massimo di 60 mila euro. Si tratta di un importo piuttosto rilevante, che la clientela dell’istituto di credito potrà utilizzare per effettuare spese per l’acquisto di beni e di servizi con restituzione pluriennale, e a condizioni economiche e contrattuali che potranno essere modellate e personalizzate sulla base delle specifiche esigenze della clientela, titolare di un conto corrente presso la banca, e in possesso degli idonei requisiti di merito creditizio.

Per quanto concerne le ulteriori caratteristiche del finanziamento, evidenziamo altresì la presenza di un tasso di interesse fisso attualmente pari al 9,95%. Un tasso invariabile, che permetterà così alla clientela dell’istituto di credito di poter fruire della presenza di un piano di ammortamento composto da rate di importo sempre costante nel tempo, senza doversi preoccupare di seguire e monitorare attentamente e costantemente l’evoluzione dei principali tassi di interesse di riferimento sui mercati finanziari (se invece preferite un prestito più dinamico, qui c’è il prestito personale con tasso variabile da Carime).

Il prodotto creditizio potrà infine essere accompagnato con una polizza assicurativa multigaranzia, a protezione della propria regolare capacità di restituzione del debito. Previste altresì spese di invio comunicazioni periodiche pari a 1,03 euro per ogni spedizione, spese di incasso e gestione rata per 1,50 euro, imposta sostitutiva addebitata sulla prima rata  e l’azzeramento delle spese di istruttoria pratica.

Sul sito internet bancaetruria.it è possibile avviare la procedura di richiesta di un preventivo gratuito, direttamente online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>