Il mutuo a tasso variabile puro conviene?

di isayblog4 Commenta

Tra i prodotti ipotecari erogati dalle banche, questa tipologia di finanziamento è quella che gli italiani preferiscono.

Spread the love

Le banche di credito sono sempre più disposte ad erogare prodotti ipotecari con un alto grado di convenienza per far ripartire il mercato e aumentare la domanda di finanziamenti da parte delle famiglie.

Le offerte sono diverse per durata, interessi, tipologia e finalità? Riguardano:

• Tasso variabile: prevede una rata connessa ad un tasso di riferimento (solitamente
l’Euribor o il tasso BCE) e ogni variazione positiva o negativa di tale tasso corrisponderà ad un aumento o ad una diminuzione della rata da pagare.
• Tasso variabile con CAP: ha le stesse caratteristiche del tasso variabile puro, cioè nononstante prevede l’opzione di un tetto massimo (definito in fase di stipula del contratto) che il tasso non può oltrepassare.
• Tasso fisso: la rata non varia durante ll’operazione perché il tasso applicato è stabilito in via iniziale alla stipula del contratto.
• Tasso misto: offre la possibilità di passare da una rata a tasso fisso ad una a tasso variabile, o viceversa, a scadenze predefinite al momento della stipula dell’intesa tra istituto di credito e mutuatari.
• Rata costante: mutuo a tasso variabile con rata costante, in cui le variazioni del tasso di riferimento determinano la durata del rimborso del mutuo.

Come orientarsi in questa selva di offerte?

Come è noto, di recente i tassi hanno sfiorato i valori storicamente minimi e uno spread medio più contenuto in rapporto agli anni passati. In questo clima, poco più del 43% dei mutuatari preferisce il mutuo a tasso variabile puro, approfittando della convenienza delle rate, ma assumendosi il rischio di un futuro aumento dei tassi. Le rate, come detto in precedenza sono connesse a un tasso di riferimento: l’Euribor o il tasso della Banca centrale europea. Prima di selezionare questo prodotto, dunque, occorre tenere in considerazione la variabilità di tale fattore.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>