Conti correnti remunerati: NonSoloTre del Credem

di Fil Commenta

 Per i nuovi clienti, il Credem, Gruppo Credito Emiliano, ha annunciato un nuovo prodotto, denominato “NonSoloTre“, che, innanzitutto, offre il 3% di interessi per i primi dodici mesi. Il prodotto non è un conto di deposito, ma in tutto e per tutto un conto corrente gratuito con tanto di Bancomat e carta di credito inclusa, e con le somme versate sul conto che sono libere e, quindi, sempre disponibili per la normale operatività bancaria e per la gestione del denaro. Oltre alle zero spese, il conto corrente remunerato NonSoloTre del Credem offre anche un personal banker dell’Istituto che è a completa disposizione del cliente al fine di offrire un check up finanziario che è sia gratuito, sia personalizzato.

La remunerazione al 3%, per i primi dodici mesi, è valida per le giacenze che partono da 15 mila e che arrivano fino a 75 mila euro a fronte di operazioni gratuite illimitate, e zero canone mensile, come sopra accennato, a patto di attivare almeno due dei prodotti indicati nel foglio informativo associato al prodotto; altrimenti il canone mensile è pari a 7,90 euro al mese.

Anche i bolli di Legge sul conto, pari a 34,20 euro annui, non sono dovuti per i primi dodici mesi a patto però di effettuare sul conto corrente NonSoloTre del Credem almeno un numero di operazioni pari a dieci. Con NonSoloTre del Credem i prelievi in euro sono sempre gratuiti ed illimitati presso qualsiasi sportello Atm bancario.

E per chi è già cliente del Credem e, quindi, non può sfruttare la “promo” di NonSoloTre, il Credem offre comunque la possibilità di guadagnare allo stesso modo fino al 3% con i certificati di deposito attraverso il conferimento in Credem di liquidità proveniente da altre banche. In particolare, i certificati di deposito sono sottoscrivibili per durate da tre a nove mesi a fronte di un importo minimo pari a 10 mila euro e tasso netto che, come sopra accennato, può arrivare fino al 3%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>