Prestiti Milano lavoratori atipici

di Roberto Commenta

 La Banca Popolare di Milano ripropone un finanziamento personale per lavoratori atipici. Un prestito che si rivolge a tutti coloro che – residenti nella provincia di Milano – desiderino poter ottenere un importo di denaro per realizzare i propri progetti con restituzione del capitale nel lungo termine, pur non essendo in disponibilità di un rapporto di lavoro a tempo indeterminato. Cerchiamo di comprendere maggiormente nel dettaglio quali sono le condizioni di economicità di questo rapporto, e le condizioni di utilizzo per i c.d. lavoratori atipici.

Il finanziamento è destinato esclusivamente a clienti privati, lavoratori non subordinati con un contratto di lavoro atipico (Co.Co.Co. e Co.Co.Pro), a patto che siano residenti nella Provincia di Milano o che – in alternativa – svoltano la propria attività lavorativa in un’impresa che abbia sede nel territorio provinciale.

Attraverso il prestito per lavoratori atipici della Banca Popolare di Milano il cliente potrà ottenere un importo massimo pari a 4 mila euro, che possono essere elevati fino a 10 mila euro in caso di acquisto di un’autovettura nuova o usata). Il tasso applicato è fisso e pari all’8,50%: grazie all’applicazione di un tasso costante, come noto, il piano di ammortamento di riferimento potrà essere costituito da rate di importo sempre invariabile, a contribuzione di una migliore pianificazione economico finanziaria da parte della stessa clientela, che potrà “dimenticarsi” di monitorare l’evoluzione dei pagamenti. Ricordiamo inoltre come non siano previste spese di istruttoria, né di incasso rata.

Per quanto concerne un esempio di finanziamento, fornitoci dalla stessa Banca, ipotizziamo che per un importo massimo del prestito di 4.000 euro, in 60 rate mensili, al tasso dell’8,50 per cento, l’importo della rata sia pari a 82,07 euro. L’importo totale dovuto sarà pari a 4.930,95 euro. Il TAEG, pari all’8,89 per cento, comprenderà anche spese di comunicazione rendiconto annuale per 1,35 euro.

Sul sito bpm.it i fascicoli informativi con maggiori dettagli sul prodotto.

Guarda anche il nostro focus: Mutuo lavoratori atipici, chi lo può richiedere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>