Finanziamento personale 2013 da Carifirenze

di Roberto Commenta

Il finanziamento personale 2013 di Cassa di risparmio di Firenze è un prestito personale che permetterà a tutta la clientela dell’istituto di credito del gruppo Intesa Sanpaolo di poter realizzare i propri progetti o far fronte a spese importanti o impreviste. Un prestito che permetterà al correntista di ottenere un importo fino a un massimo di 75 mila euro, da restituire tra i 2 e i 10 anni.

Il finanziamento è a disposizione a tasso fisso per importi inferiori a 50.000 euro, e a tasso fisso o variabile per importi tra 50.000 e 75.000 euro. Per quanto ovvio, nell’ipotesi di indebitamento a tasso di interesse fisso, il piano di ammortamento conseguente sarà composto da rate di importo sempe costante nel temo. Nell’ipotesi di indebitamento a tasso variabile, invece, il programma di rimborso sarà contraddistinto dalla presenza di rate di importo indicizzato al parametro di riferimento, nella fattispecie rappresentato dall’Euribor di periodo.

Tra le principali opzioni di flessibilità – come precisato dallo stesso istituto di credito – figurano la “Posticipo rate“, grazie alla quale il cliente potrà decidere di posticipare il pagamento di una o più rate, e la durata del prestito si allungherà in base al numero delle rate mensili posticipate. Nel corso della durata del prestito si potrà richiedere di posticipare un numero massimo di rate pari ad una rata per ogni annualità di rimborso successiva alla prima. Sarà inoltre possibile attivare l’opzione dopo il pagamento delle prime 12 rate, e con un intervallo minimo di 12 mesi tra due “Posticipo rate”, a condizione che tutte le rate risultino regolarmente pagate (vedi anche le opzioni del prestito pannelli solari di Findomestic).

Nel periodo corrispondente al posticipo rata il cliente non dovrà rimborsare nulla, ma matureranno gli interessi di dilazione sul capitale residuo, che saranno ripartiti sul numero di rate rimanenti. Al termine del posticipo rate il cliente ricomincerà a pagare le rate che comprenderanno una frazione degli interessi calcolati durante il periodo di dilazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>