Finanziamenti alle imprese: da Ue 45 milioni alla Calabria

di Francesca Commenta

L’accesso al credito delle piccole e medie imprese della Calabria, sarà agevolato grazie allo stanziamento di 45 milioni di euro. Il tutto grazie ad un accordo che è stato siglato tra la Regione Calabria e il FEI (Fondo Europeo d’Investimenti) in merito al programma Jeremie, il Fondo di Partecipazione della Commissione UE e della BEI (Banca Europea degli Investimenti). Una buona notizia in un periodo di crisi economica che non lascia spiragli e i Fondi Europei verranno forniti grazie a strumenti di finanza agevolata e con partnership siglate con le banche dal FEI sempre alle Pmi locali.

Al fondo si potrà accedere tramite un  apposito bando che servirà a selezionare gli intermediari finanziari che si faranno carico di trattare direttamente con le Pmi in cerca di denaro. In più ci saranno cambiamenti pure per quel che concerne le risorse pubbliche e private, perchè alla somma se ne affiancherà un’altra di pari importo che giungerà dagli intermediari finanziari vincitori del bando in modo da favorire ciascuna Pmi con finanziamenti agevolati fino a 900mila euro. Una iniziativa che in tre anni dovrebbe aiutare almeno 600 micro-imprese e Pmi calabresi.

 Beneficiarie saranno tutte le aziende di qualunque settore ad esclusione dell’agricoltura. Il bando per la selezione di intermediari finanziari sarà pubblicato dal FEI nei prossimi mesi sul sito di quest’ultimo e lascia respiro a chi da tempo ha una attività o ha deciso di aprirla da poco ma sa che non può contare solo sulle proprie forze. In tempi di crisi economica solo un aiuto esterno può scongiurare un fallimento o magari garantire dei cambiamenti interni necessari nonchè degli ingrandimenti. Una situazione che magari può portare alla necessità di assumere altro personale, garantendo il lavoro e contribuendo a far muovere l’economia nazionale stagnante da troppi anni ormai. La Calabria da sempre non troppo ricca potrà quindi trovare nuova linfa a partire da questi fondi.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>