Carta conto per i pensionati dal Banco di Napoli

di Roberto Commenta

 La carta pensione del Banco di Napoli è una pratica carta prepagata che funge come un vero e proprio conto corrente, e permetterà alla clientela dell’istituto di credito di poter effettuare tutte le principali operazioni di un conto, senza la titolarità dello stesso. In più, per tutta la clientela di età anagrafica superiore ai 60 anni, il canone annuo della carta è completamente azzerato.

Stando a quanto ricorda il sito internet del Banco di Napoli, attraverso la carta pensione il cliente potrà scegliere di:

  • Accreditiare la pensione o le prestazioni temporanee pagate dagli Enti Previdenziali sulla carta
  • Ricevere e inviare bonifici, in Italia e all’estero all’interno dell’Area SEPA (Paesi dell’UE oltre a Svizzera, Norvegia, Islanda e Liechtenstein)
  • Domiciliare utenze e altri pagamenti (RID) purché emessi da soggetti convenzionati con la Banca
  • Ricaricare il cellulare
  • Prelevare contanti agli sportelli automatici abilitati
  • Controllare il saldo e i movimenti della carta
  • Pagare gli acquisti nei negozi (che espongono il logo MasterCard)
  • Pagare gli acquisti su internet in sicurezza grazie al Servizio Pagamenti sicuri internet paghi i pedaggi autostradali in Italia e all’estero.

Oltre a quanto sopra, attraverso la carta pensione il cliente potrà accedere gratuitamente ai Servizi via internet della banca, accedendo a una ricchissima serie di servizi comodamente da casa (per quanto concerne i prodotti “concorrenti”, vedi anche le caratteristiche della carta conto di Compass).

Per quanto attiene le principali caratteristiche del prodotto, la carta ha un costo di 9,90 euro annui ma è gratuita per chi ha già compiuto 60 anni. Il prelevamento di denaro contante è gratuito da tutte le filiali del gruppo, ed ha un costo di 2 euro se invece è effettuato presso altre banche nell’area SEPA e 5 euro se invece viene effettuato fuori dall’area SEPA. Le operazioni di pagamento effettuate presso gli esercizi commerciali sono completamente gratuite.

Maggiori informazioni sono disponibili all’interno del sito internet bancodinapoli.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>