Finanziamento da Cassa di Risparmio di Firenze

di Roberto Commenta

Il prestito personale di Cassa di Risparmio di Firenze è una delle tante opzioni a disposizione della clientela dell’istituto di credito per poter effettuare operazioni di spesa personale e familiare, con restituzione del capitale nel lungo termine, rapidità dei tempi di erogazione, facilità nella presentazione dei documenti, e possibilità di integrare il servizio creditizio con una copertura assicurativa multigaranzia. Andiamo alla scoperta di tutti i principali elementi caratteristici di tale prodotto.

Anzi tutto, ricordiamo come il finanziamento di Carife possa essere richiesto in qualsiasi filiale, dietro compilazione di una apposita domanda di prestito, allegando la documentazione personale in corso di validità (documento di identità e codice fiscale e/o tessera sanitaria regionale), la documentazione comprovante il reddito (ultimi cedolini pensione, buste paga, dichiarazione dei redditi). Non verrà invece richiesta alcuna documentazione inerente la spesa, considerando che il finanziamento è, in tutto e per tutto, non finalizzato.

Il prestito, rivolto a tutta la clientela che ha un’età anagrafica compresa tra i 18 e i 75 anni (come il prestito rateale della Banca Popolare dell’Alto Adige), permette di entrare in possesso, in pochi giorni, di un importo compreso tra i 1.000 e i 60.000 euro, da restituire all’interno di un piano di ammortamento compreso tra i 18 e i 120 mesi. Sono ovviamente ammesse scelte di ampiezza intermedie tra i due estremi, e la possibilità – concessa alla libera valutazione da parte del debitore – di estinguere anticipatamente il debito residuo in qualsiasi momento, alle commissioni indicate in contratto.

Il prestito potrà essere accompagnato con una copertura assicurativa che andrà a migliorare la serenità del cliente in sede di restituzione del debito, prevedendo un eventuale intervento della compagnia assicurativa nell’ipotesi in cui si avverino i presupposti stabiliti dal contratto, come ad esempio una malattia grave o un infortunio, o ancora la perdita involontaria del proprio posto di lavoro. Sul sito internet carife.it, e in tutte le filiali della Cassa di Risparmio di Ferrara, sono ovviamente a disposizione i fascicoli informativi in materia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>