Mutui di ottobre al 100%

di Sofia Martini Commenta

Si allenta la morta creditizia, e gli istituti sono più propensi all'accensione di finanziamenti. Ecco i prodotti finanziari più convenienti.

Acquistare un’abitazione nel periodo autunnale è molto conveniente. In virtù dell’allentarsi graduale della stretta sul credito, infatti, gli istituti sono meglio intenzionati a valutare finanziamenti di lungo periodo o finanziamenti aventi coperture notevoli. per tale ragione, si prospettano numerosi mutui al 100%. 

Intanto, le rilevazioni dell’Associazione bancari italiani sono molto promettenti. L’Abi ha infatti preso in analisi l’erogazione di mutui da parte di 84 istituti tra il gennaio e il luglio 2014. Si evince che in questo frangente l’erogazione è stata pari a una concessione di 14,6 miliardi di euro.I risultati sono molto positivi, e inducono a concedere nuovi finanziamenti. C’è da fare una riflessione sui prodotti in questione. I mutui al 100% sono un elemento specifico che non tutte le banche propongono. E chi li propone osserva alcune condizioni prudenti quali ad esempio la stipula di ula polizza fideiussoria a copertura della parte eccedente il limite dell’80%. Ciò configura un aumento del tasso applicato dalla banca che oscilla tra lo 0,20% e lo 0,50%.Per i mutui al 100% sono obbligatorie due condizioni: doppio reddito familiare e contratto a tempo indeterminato. Gli istutiti che concedono mutui a copertura totale del valore dell’abitazione sono comunque molti. Creacasa del Gruppo Credem copre fino al 95% del mutuo, con Taeg al 2,65%, spread al 3,65% e durata media di venticinque anni.Anche Mutuo Domus Fisso di Intesa Sanpaolo copre fino al 95% del valore immobliare, e può avere una durata da sei a trent’anni se si tratta di una prima abitazione. Il valore dell’immobile, tuttavia, non deve superare i 300.000 euro e può essere raddoppiato nel caso in cui il richiedente avrà un’età che non eccede i 35 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>