Conti Correnti: Premiaconto Plus del Banco Popolare

di Fil Commenta

Un conto corrente appositamente ideato per la famiglia, ed in particolare per chi è un cliente che non solo opera sul rapporto con una certa frequenza, ma è anche attento ai costi. E’ questo il target di clientela cui è proposto “Premiaconto Plus“, il conto corrente del Banco Popolare che, con la formula “package”, ovverosia a canone fisso mensile, premia i comportamenti del titolare. Nel dettaglio, Premiaconto Plus del Banco Popolare è stato appositamente lanciato sul mercato per la nuova clientela del Gruppo Bancario ed affinché, a fronte di un costo fisso mensile pari a 5 euro, il canone mensile possa essere comunque azzerato proprio in virtù dei comportamenti del correntista. Con Premiaconto Plus del Banco Popolare l’operatività è illimitata ed inclusa nel canone a fronte di uno sconto pari ad 1 euro se la giacenza media sul conto corrente è pari ad almeno 4 mila euro. Inoltre, altri due euro di sconto al mese scattano e sono cumulabili se al conto è collegato il pagamento di un mutuo. Inoltre, con un dossier titoli operativo scatta un altro sconto mensile di 2 euro sul canone che quindi si può andare facilmente ad azzerare.

Nel canone mensile ed azzerabile di cinque euro al mese, oltre all’operatività illimitata ci sono inclusi anche i bonifici, la Carta Bancomat, la carta di credito CartaSì Classic, il dossier titoli, il trading online, ma anche il libretto degli assegni ed i servizi di Banca Multicanale, ovverosia by Web, by Mobile e by Call per operare via Internet, con il telefono fisso oppure con lo smartphone.

Per chi invece è giovane, con più di 12 anni, ma meno di 30, ricordiamo che le Banche del Gruppo Banco Popolare propongono i conti correnti della gamma “Let’s Bank“, appositamente ideati dalla società quotata in Borsa a Piazza Affari non solo per lo studio, ma anche per il lavoro a fronte di premi per il correntista, sconti ed agevolazioni bancarie ed extrabancarie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>