Conto bambini: Brucoconto del Banco Popolare

di Fil Commenta

Un conto per chi ha un’età dai 0 ai 12 anni, per imparare a risparmiare sin da piccoli senza rinunciare al fatto che questo possa anche essere un gioco non solo utile, ma anche educativo. Con questo spirito il Banco Popolare propone alla propria giovane clientela “Brucoconto“, il conto ideato proprio per il risparmio dei più piccoli; questo perché le giacenze maturano interessi giorno dopo giorno, e perché per ogni 10 euro versati al giovane titolare del conto spetta un punto valido per la raccolta premi di “Brucoraccolta“. Per aprire Brucoconto il giovane under 12, accompagnato dai propri genitori, deve recarsi presso una delle tante filiali bancarie del Gruppo Banco Popolare. All’apertura del conto, ed in concomitanza con il primo versamento, il giovane titolare di Brucoconto riceve subito il Brucolibretto dove è possibile andare ad annotare tutti i propri Brucorisparmi.

La filiale, inoltre, consegna sia il Brucometro, che può essere appeso nella propria cameretta, sia la cartellina col la quale raccogliere i Brucopunti, ovverosia la Brucoscheda. Al prodotto è associato, per saperne di più, anche un sito Internet dedicato, www.brucoconto.it. Il Banco Popolare, per chi è giovane ma non giovanissimo, ha comunque un’ampia gamma di prodotti, a partire dai conti “Let’s Bank” che offrono tanti servizi non solo bancari, ma anche extrabancari. Nel dettaglio, c’è Let’s Bank per chi ha minimo 12 e massimo 17 anni che si chiama “Scoprire“, e che non costa niente. Per chi è in odore di diploma, oppure è già uno studente universitario, c’è Let’s Bank “Studiare“, il prodotto appositamente ideato per chi ha un’età di minimo 18 e massimo 29 anni. Ma c’è anche Let’s Bank “Lavorare“, sempre dai 18 ai 29 anni.

I prodotti del Banco Popolare sono sottoscrivibili presso tutte le Banche controllate, ovverosia, tra le altre, la Banca Popolare di Verona, il Credito Bergamasco, Banca Popolare di Lodi, Banco San Marco, Banca Popolare di Novara e Banca Popolare di Cremona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>